Archivi tag: maschere

Le Maschere della Vergogna

per seminario Tutti abbiamo sperimentato il sentimento doloroso e difficile del provare vergogna, conosciamo come questa ci costringe ad ammettere il nostro sbaglio di fronte a noi stessi.

Si manifesta con un senso di disagio interiore, con comportamenti di timidezza, rossore ed  evitamenti.

Il primo effetto è quello dell’immobilità, ci si ritrova soli con la propria coscienza che ci rimprovera di non essere stati all’altezza delle proprie e altrui aspettative. Quando la vergogna irrompe qualcosa s’infrange, l’immagine sociale è spazzata via dallo sguardo sprezzante dell’altro. Se prima si era una persona senza un volto, ora quel volto è divenuto riconoscibile perché è visto. Provare vergogna è sintomo di consapevolezza che nasce dalla parte più autentica di se stessi, è lemozione che più ci rappresenta come esseri umani e la sua esperienza diventa di vitale importanza al fine di riconoscere il limite della nostra libertà.

In questo Seminario, organizzato dall’Associazione Centro Koros  e condotto da Graziella Puglisi, rivaluteremo questa emozione evitando di cadere in luoghi comuni e giudizi che la riconoscono come debolezza e sconfitta, scopriremo come invece rappresenta l’opportunità di mettersi di fronte a se stessi e di riscoprirsi nella propria intimità più vera.

 

Io e la Maschera.

20150216_210435

Che cosa accadrebbe se gli altri ci vedessero fragili e insicuri?

Se dietro una apparente sicurezza potesse notarsi la grande fatica che facciamo per nascondere il nostro cuore tremante?

Se dietro un sorriso di circostanza potessimo dire la verità del nostro disappunto?

Quante volte abbiamo cacciato infastiditi la nostra parte autentica per non entrare in un conflitto?

Indossiamo una maschera quando abbiamo bisogno di proteggerci, quando ci diciamo che così come siamo non possiamo essere accettati e amati dagli altri e dobbiamo mostrarci diversi.

Il nostro modo di porci nelle relazioni è in gran parte dovuto al tentativo di orientare l’altro verso la direzione da noi desiderata in modo da rafforzare il concetto che abbiamo di noi stessi e di conseguenza andiamo alla ricerca di chi rafforza l’idea che abbiamo costruito di noi.