catania, counseling, counselling, emozioni in movimento, graziella puglisi, spunti di riflessione

La più grande opera d’Arte

Capolavoro

Finché il giovane pittore si preoccupa di quello che il maestro pensa della sua opera, vuol dire che non crede in se stesso. Non ha la certezza. Bisogna vincere quell’inesorabile Grande Giudice che la famiglia, la società e la cultura hanno fatto crescere nella nostra testa. Più importante del giudizio degli altri è il giudizio che noi diamo di noi stessi Che importa se gli altri dicono che quello che facciamo non va, l’importante è amare la nostra opera! La più grande opera d’arte è lo sviluppo della nostra anima. E affinché questo riesca dobbiamo imparare ad apprezzarci.
A. Jodorowsky

Seguici su:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
LinkedIn

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verifica anti-spam *