Le Maschere della Vergogna

Le Maschere della Vergogna

 Tutti abbiamo sperimentato il sentimento doloroso e difficile del provare vergogna, conosciamo come questa ci costringe ad ammettere il nostro sbaglio di fronte a noi stessi. Si manifesta con un senso di disagio interiore, con comportamenti di timidezza, rossore ed  evitamenti. Il primo effetto è quello dell’immobilità, ci si ritrova soli con la propria coscienza …

DETERMINAZIONE

DETERMINAZIONE

Le Rane e la Buca (Storia Zen) Un giorno un gruppo di rane saltava per il bosco. Improvvisamente, due di esse caddero in una buca profonda. Le compagne allora si raccolsero attorno alla buca e, vedendo che era profonda, giunsero alla conclusione che non c’era modo di salvare le compagne sfortunate. -La buca è molto …

Quello che gli altri pensano

Quello che gli altri pensano

Questo è il grande problema di coloro che sentono troppo e capiscono troppo: che potremmo essere tante cose, ma la vita è una sola e ci obbliga a essere solo una cosa, quella che gli altri pensano che noi siamo. Antonio Tabucchi Volti di Donna (Inchiostri su carta di Lucia Paguni)   Share on: WhatsApp

Comprendere

Comprendere

Comprendere: “cum prendere”, cioè prendere qualcosa e diventare uniti con essa. Se ci limitiamo a esaminare una persona dall’esterno senza diventare una con lei, senza metterci nei suoi panni, entrare nella sua pelle, non arriveremo mai a comprenderla. Thich Nhat Hanh Share on: WhatsApp

La Vergogna

La Vergogna

Nel libro della  Genesi la vergogna è la punizione divina per aver trasgredito il divieto di mangiare il frutto dell’albero della conoscenza: “Allora si aprirono gli occhi di tutti e due e si accorsero di essere nudi; intrecciarono foglie di fico e se ne fecero cinture”. La vergogna è un’emozione profonda, negativa e dolorosa che …

La Pienezza

La Pienezza

Non amare il florido ramo, non mettere nel tuo cuore la sua immagine sola; essa avvizzisce. Ama l’albero intero, così amerai il florido ramo, la foglia tenera e la foglia morta, il timido bocciolo ed il fiore aperto, il petalo caduto e la cima ondeggiante, lo splendido riflesso dell’Amore pieno. Ama la vita nella sua …

Mancanza d’amore

Mancanza d’amore

Tutto ciò che è malato nell’uomo  nasce dalla mancanza d’amore.Tutto ciò che non va nell’uomo è in qualche maniera collegato con l’amore: o non è stato capace d’amare oppure non è stato capace di ricevere amore. Non è riuscito a condividere il suo essere. Da qui la sofferenza che crea complessi d’ogni genere. Queste ferite …

Imparare

Imparare

Passiamo tanto tempo a cercare di capire il “perché” ed il “per come” di tante cose, anche delle più assurde, anche di quelle che non hanno una logica. Procediamo razionalmente e con una certa ostinazione ad una disamina che prevede responsabili e colpevoli, e magari finiamo anche per trovarli… Alla fine del nostro viaggio, però, …

Ai margini

Ai margini

Molte volte ho studiato la lapide che mi hanno scolpito: una barca con vele ammainate, in un porto. In realtà non è questa la mia destinazione ma la mia vita. Perché l’amore mi si offrì e io mi ritrassi dal suo inganno; il dolore bussò alla mia porta, e io ebbi paura; l’ambizione mi chiamò, …

Allegria tra le lacrime

Allegria tra le lacrime

Ed essere flamenco è così: è avere carne, cuore, passioni, pelle, istinti e desideri diversi; è un vedere il mondo diverso, con i sensi all’erta; il destini della coscienza, la musica dei nervi, libera fierezza, allegria tra le lacrime, il dolore, la vita e tinto di malinconia l’amore; odiare la monotonia, il metodo che castra; …